Fragole

Le Fragole

La Fragola è un tipico frutto della bella stagione: viene piantata in Primavera o in Autunno, e a seconda della semina, il frutto è raccolto in primavera, piena estate, oppure in autunno.

Esistono tantissime specie di Fragole, che possono essere a seconda delle varietà, unifere, cioè che producono frutti solo una volta all’anno; o rifiorenti, qualora fossero possibili più fioriture, e quindi raccolte nell’arco della stagione.

In realtà, la Fragola, non è propriamente un frutto, ma è definito “Falso Frutto”: infatti, per definizione botanica, un frutto si crea dalla modifica dell’ovario del fiore; la Fragola, invece, si sviluppa dalla trasformazione anche del ricettacolo. I veri frutti della Fragola, sono i puntini gialli, o talvolta neri, che noi impropriamente chiamiamo semini.

La riproduzione avviene per lo più per via asessuata: vicino alla base della piantina, è presente una gemma ascellare, dalla quale origina una particolare struttura definita stolone. Questo è un ramo secondario, in grado di sviluppare radici e foglie, dalle quali origineranno nuove piante.

Le Fragole hanno ottimi valori nutrizionali. Un etto di frutti apporta circa solo 30 KCal, non è presente colesterolo, e i lipidi sono in quantità attorno allo zero. Gli acidi grassi saturi totali sono circa 0.02 grammi, i mono-insaturi 0.06 grammi, e i poli-insaturi 0.2 grammi.

Per quanto riguarda l’apporto in minerali, è molto rilevante la quantità di Potassio che contengono, pari a circa 160 milligrammi per 100 grammi di frutti. L’altro minerale da considerare, è il Calcio, circa 35 mg/100g. Infine le Fragole sono ricche di Vitamina C: circa 54 milligrammi in un etto.