Ribes

Il Ribes

(Ribes Alpinum)

Aspetti Botanici:

Il Ribes è una pianta appartenente alla famiglia delle Grossulariacee. E’ un arbusto ampiamente in Europa, Nord America, Nord Africa e Asia. In Italia lo si trova soprattutto nelle Alpi. E’ caratterizzato da foglie palmate a margine seghettato, con profonde nervature. Hanno pagina superiore di colore verde acceso, quella inferiore, invece, è più grigiastra. E’ una pianta dioica, cioè differenziata in piante maschili e altre femminili. I fiori sono infiorescenze di colore bianco-verde e cinque petali, da cui si sviluppano bacche rosse dall’esocarpo traslucido e trasparente.

I frutti sono utilizzati in cucina per la produzione di marmellate, per la decorazione di dolci, e come frutto fresco. Il sapore è lievemente dolce, molto aspro.

Proprietà Nutrizionali:

Per quanto riguarda la sua composizione, contiene circa il 77% di acqua, e su 100 grammi di prodotto, gli zuccheri sono pari a circa 6 grammi e apporta 28 Kcal/100g.

Se consideriamo l’apporto di minerali e vitamine, l’elemento più rilevante è il Potassio, in quantità di circa 0.4 grammi per etto; ne seguono il Calcio in 60 mg, e il Fosforo, 44 mg. La vitamina più presente è il Vitamina C, in quatità di 0.2 grammi / 100 grammi.

Curiosità:

Appartiene al gruppo dei così detti Frutti Rossi, e come tale ha proprietà antiossidanti che si riflettono in benefici soprattutto sulla vescica: aiuta a contrastare le infiammazioni come la cistite, e riscontra anche attività drenante.

Si evidenziano poi l’attività di regolarizzatore intestinale, grazie all’apporto in fibre; e aiuta anche ad innalzare le difese immunitarie, contrastando i fenomeni allergici dati sia dai pollini stagionali, che da polvere o altri fattori. Si hanno benefici anche sulle sintomatologie correlate ai fenomeni allergici come pruriti, gonfiore e lacrimazione agli occhi, e naso chiuso o starnuti. Per quest’aultima l’attività immunitaria, è più consigliato l’utilizzo di prodotti a base di Ribes Nigrum, piuttosto che della varietà rossa.